28 settembre 2016

Analisi Sara (tipologia base)

Analisi Sara (tipologia base)
40% Natural 20% Dramatic 20% Romantic 20% Antique/Retrò



Ciao Sara, il tuo lato yang è nel tuo imprinting, ovvero vedendoti con il tuo bellissimo viso languido  sembreresti altro. Non sei stata semplice da capire.
Appariresti un mix tra Classic e il Romantic invece questa combinazione non ti dona.
Trovo invece che quella nota intrigante tipicamente Dramatic su una base natural ti valorizza tantissimo.
Ti stanno bene le forme pulite ma segnate in vita, notavo che hai del vintage.
Hai un non so che d'altri tempi molto particolare.


L’Antique retrò è una tipologia che consiste nell'individuare in un’unica persona elementi diversi.
L'utilizzo di tessuti diversi è per te indicato come ad esempio: chiffon leggero, seta lavata, vari tipi di Jersey, batista di cotone, lana leggera, mussola, lino; li abbinerei con texures diverse di qualsiasi peso esse siano, da molto leggere a molto pesanti.







Sperimenterei anche tutte le pelli, gli scamosciati e i tessuti soffici da mescolare con seta grezza, bouclè, tweed, tartan, sangallo, gingham e jeans.
Creatività e freschezza dovrebbero essere le tue linee guida.
Piccole contaminazioni country sarebbero da sperimentare, se puoi guardati le collezioni Ralph Lauren che fu il primo ad introdurre lo stile country.


Outfit da lavoro e tempo libero:

-Tubini con dei poncho morbidi in jersey oppure in cashmere; potrebbero essere molto belli abbinati a dei guanti in pelle.


-L’abito incrociato detto anche a portafoglio o Fustenberg, abbinato ad uno stivale.
-Giacche avvitate con spalle definite e tal taglio “corto” e glamour, da abbinarci dei sottogiacca a cuore.
-Da sperimentare bluse incrociate e con la manica leggermente ampia.
-La vita può essere definita con una cinturina minimal oppure degli abiti svasati, che sono una valida alternativa al tubino.
-Unirei l'essenzialità del cachemire con una borsa modello Birkin e un'occhiale da sole da diva.
-Sono consigliate le linee pulite, mentre sono da evitare sia le rouche o balze.
-Indicate le salopette, il jeans in generale, i pantaloni skinny, i pantaloni con le tasche, il jeans a vita bassa, gli hip–huggers, i boyfriend, i pantaloni a gamba dritta ovvero tagliati dalla vita all'orlo.
Si protrerrebbero provare i bootcut, ovvero un pantalone tagliato con la gamba leggermente svasata dal ginocchio in giù e grandi passanti per la cintura.
Sempre da provare il pantalone classico, con gamba ampia, risvolto e pinces frontali.
Il c.d pantalone maschile realizzato con tessuti pesanti come il tweed e tutti i filanti di lana.
-Come scarpe sono adatte sia tutte le decoltè a punta, sia le platform.
-Sarebbe da provare, visto il 20% Romantic, il tacco a rocchetto, i sabot, ankle boot sotto i pantaloni, stivaletti con i lacci (granny boots) sempre sotto i pantaloni.
-Vestito ad A.
-Sì ai mocassini, scarpe da ginnastica e punte troppo rotonde e stivali da cowboy, ovvero i camperos.
-Proverei ad abbinare una t-shirt di viscosa non attillata ad i leggins ed un bluson di nappa nero.Come scarpe ci abbinerei dei biker neri.



Da sperimentare tutti gli accessori anni '70.
Ad esempio la borse a tracolla in pelle scamosciata con chiusura a fibbia, gli stivali stringati anni '70.
I bracciali con i charms, le cinturine di pelle con le frange e quelle fatte con l’uncinetto.
-Tartan punk (accenni).
-Borse a secchiello e tondeggianti, mai squadrate. Evitare le trapezoidali. Bauletti a mano sì, borse baguette e pouche bag.
-Scarpe T –Bar (sono associate al tango, queste scarpe riecheggiano le atmosfere da Grande Gatsby degli Anni ’20 o lo stile raffinato delle signore borghesi nel dopo guerra MA erano utilizzate anche negli anni '30).
-Scamosciato TUTTO.
-Preppy Style.
Oltre ai vari abitini, kilt etc, gonna a portafoglio e camicia di seta con calze di 40 denari, cintina in cuoio e basco o cloche in lana cotta. Abitini scamiciati, stivali scamosciati e tracollina.








Profumi:
Note animaliche, come l’unione di muschio di quercia, ambra grigia, vaniglia zibetto, alloro..
Anche alcuni cuoiati sarebbero indicati ma delicati.
Adattissimi Putain des Palaces di Etat Libre D’orange (a cui feci la recensione) Lipstick Rose di F.Malle, Amanter di Marzia Valli, Citizen Queen di Juliette Has a Gun e Vecchi Rossetti di Hilde Soliani…

Ho detto più o meno tutto, a presto Giusy dg per R&M.

Nessun commento:

Posta un commento