15 settembre 2016

Analisi Eliana


Analisi Eliana (modalità base) 

“La classica avanguardia dal sapore ribelle e sensibile”
25% Classic 25% Natural 25% Gamine 25% Drammatic

La bellezza di Eliana è particolare ed equilibrata allo stesso tempo.
E’ una donna sensibile con dei colori molto belli ed insoliti nonostante siano comuni, ma abbinati al suo colorito di pelle e alla sua fisicità, la rendono atipica.
La descriverei come un mix di nuove forme espressive in contrasto con la tradizione e il gusto corrente, ma allo stesso tempo ha della tradizione che la rende lineare.
E’ come guardare un bel quadro di tradizione classica ma intravedere l'avanguardia nello stile delle forme.
Potevo tranquillamente catalogarla come Flamboyant Gamine ma sarebbe stato approssimativo per lei.
L’avrebbe rispecchiata in parte, però le sarebbe sempre mancato quel qualcosa ulteriore da renderla completa.
Il Classic evidente nel volto e il Natural nei look.
Ma non eccederei con Natural, le forme poco strutturate non le donano. Lei è una clessidra dalle spalle molto definite.
Ha sempre bisogno di delineare la figura ma di evitare gonne molto svasate o a corolla.
Il lato Gamine lo abbinerei in un unico accessorio frizzante o un dettaglio su un singolo capo.
Ad esempio, un accessorio di rottura che stacca su un outfit da “lavoro” e movimenta il tutto, per capirci. Altra prerogativa Gamine sono gli abiti corti, il corto in generale è assolutamente consigliato.





Perfetto pure un top fatto con quei tessuti stropicciati su un pantalone a sigaretta classico, oppure un pantalone che mostra la caviglia su una scarpa “massiccia”.
Un pizzico di Retrò lo metterei qua e là, si abbina bene al 25 % Gamine.
L’aspetto complessivo andrebbe calibrato con del Dramatic, o stile come si suol dire maschile.












Il che significa che le forme saranno grandi e geometriche, e di solito non avrà tanti dettagli; anche perché il classic non consente di “spaziare” tantissimo.
Gli elementi classici sono creati per evidenziare la bellezza tradizionale e semplice.
Tutto ciò che è Romantic ed Ingenue li eviterei cordialmente.
Maniche a sbuffo, volant, gonne ampie etc non sono adatti.



La stratificazione del lato superiore degli outfit è essenziale, come anche abbinare calzini particolari con i pantaloni Capri e via dicendo.
Consigliatissimi anche gli spacchetti nelle maniche delle camicie, in modo tale da permettere di arrotolarle a piacimento.


Look da lavoro:
Completo giacca e pantalone, completo con gonna a tubo, leggins da abbinare, trench; se vuole cambiare abito anche l’abito/vestaglia di Diane Furstenberg è una valida alternativa.









Look tempo libero:
Camicia annodata (stile anni 40) sbottonata fino al terzo bottone e col colletto alzato, canottiere e jeans, (le donano molto i look rilassati ma che contornano la figura), borsa a tracolla con le frange dal gusto Boho, t-shirt con delle stampe verticali mai orizzontali (le orizzontali le evidenziano troppo il busto), t-shirt con maxi pullover e leggins sotto, mocassini sotto un pantalone Capri, gonne a tubo, gonne strech, gonna leggermente a sbieco, le cappe, le mantelle, la tuta pantalone corta, i poncho, maglia a cappa con le frange, Cavans color militare, tracolla in cuoio, pantaloni a cinque tasche, scarponcini in cuoio, gilet lasciato aperto, salopette con una cintura legata in modo da staccare, scarpe bicolor, gonna lunga si ma a tubo elasticizzata, hot pants, il blouson in pelle.























Look da cerimonia:
Tubini, vestiti a A.
Eviterei i lunghi se non sono espressamente richiesti dagli sposi (cravatta nera).
Giocherei con la stola di un altro colore, l’annoderei sul dietro così da formare un fiocco.
Come valida alternativa c'è da valutare anche una tuta elegante, non troppo larga, sempre aderente alla figura.








Risvolto armocromatico:
Eliana è la classica persona che andrebbe vista dal vivo, ha un colorito troppo particolare. Sembra a prima vista Asp, ma visto come porta il bianco sporco a me sembra proprio una Ips.

Profumi:
Ecco, con tutte le percentuali che ha, non è facilissimo rispettarle ed integrarle tutte.
Da una parte consiglierei la famiglia degli esperidati perché sono fragranze estremamente frizzanti dove gli agrumi rimangono molto persistenti e il lato Gamine viene rappresentato bene con i fruttati e gli agrumati. Poi consiglierei gli esperidiati leggermente floreali . Considerando l’armocromia e il suo lato Dramatic e Natural oltre al bergamotto, nel cuor e un fondo il patchouly accompagnato da una nota animale e dal muschio di quercia lo vedrei tanto bene su di lei. Anche geranio e cumarina a piccole dosi.
Infine pure i legnosi sono adatti considerando il lato Classic e Dramatic. I legnosi sono simbolo di decisione ed eleganza. Bello un mix di legni con del cuoio e dell’incenso.
Tipo il Sahara Noir di Tom Ford oppure White Plumage o Francine di Francesca dell'Oro.
Ovviamente devono piacere, sono solo indicazioni basate sulla sua tipologia.
Ho detto più o meno tutto.


A presto Giusy Dg per Rossetto & Merletto.

Nessun commento:

Posta un commento